CHE COS'E' L'ACNE?

L'acne è una dermatosi poliforme e multifattoriale, una patologia cronica della pelle ed evoluzione benigna, caratterizzata da un processo infiammatorio del folliolo pilifero e della ghiandola sebacea, definito "brufolo" o "foruncolo."

E' una patologia molto comune che si manifesta prevalentemente nella popolazione giovanile. (Interessa circa l'80-90% degli adolescenti).

La massima insorgenza di tali manifestazioni nell'età adolescenziale è normlmente spiegata con l'aumento della secrezione di androgeni. Meno comune, ma non eccezionale, il protrarsi fino a 30 anni ed oltre.

Le manifesazioni più comuni dell'acne sono:
- aumentata untuosità o seborrea.
- i punti neri e bianchi (comedone).
- i brufoli o foruncoli infiammati (papule) o ripieni di pus (pustole).
- fino ad arrivare a manifestazioni più destruenti (noduli, cisti, ascessi).

E' attualmente riconosciuta come malattia in grado di provocare disturbi importanti della sfera psichica ed emozionale.

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Addthis